Home arrow Quaresima 2010 arrow Mettersi in cammino - 40
JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com
Mettersi in cammino - 40

Domenica 28 marzo

 

Per ascoltare
(Lc 23,39-43)

Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e noi!». L’altro invece lo rimproverava dicendo: «Non hai alcun timore di Dio, tu che sei condannato alla stessa pena? Noi, giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male». E disse: «Gesù, ricòrdati di me quando entrerai nel tuo regno». Gli rispose: «In verità io ti dico: oggi con me sarai nel paradiso».

Per riflettere
Caro fratello, cara sorella, è l’ultima volta che ti chiedo di ascoltare le mie parole, le parole di un vecchio discepolo. È una confessione che ti faccio, ed è ancora difficile per me. Mi fa ancora piangere. Anch’io l’ho abbandonato. Nel momento decisivo, l’ho tradito. Non come Giuda, che l’ha venduto. Non come Pietro, che lo ha rinnegato. Io sono semplicemente scappato, come tutti. “Se mi tradisci ti ammazzo”: allora pensavo così. Pensavo che sarebbe stato giusto eliminare i traditori. “Anche se mi tradisci, morirò per te”. Questo invece mi ha detto Gesù. Anzi, l’ha fatto. Solo dopo l’ho capito, ma lo aveva detto, a Pietro e a tutti: “Quello che faccio ora, lo capirai più tardi”. Più passa il tempo, più riconosco il senso di quelle parole: “Questo è il mio corpo, questo è il mio sangue, il sangue dell’Alleanza”. Ho capito solo molto tempo dopo quell’annuncio oscuro: “Il Figlio dell’uomo sarà consegnato”. E anche le parole enigmatiche e splendenti insieme: “Chi vorrà salvare la propria vita la perderà. Ma chi perderà la vita per causa mia, la salverà”. Ma un’altra sua parola mi è cara: “avrete cento volte tanto”. Ora vedo che è vero. Ognuno che crede in lui è mio fratello, mia sorella (quindi anche tu). Ma è vero anche per quel che riguarda la terra, la patria, la casa. Ho abbandonato la mia terra, la Terra Promessa, vivo lontano da Israele. Ma adesso ogni terra può diventare la mia terra promessa, in ogni luogo sono a casa. Dove siamo riuniti nel suo nome, quello è il cenacolo. E lo ritrovo, dovunque io vada. Dove qualcuno è capace di amare come lui, lì c’è la sua croce. Ed è sempre possibile, in ogni parte del mondo. Dove qualcuno parla in suo nome, lì c’è il suo sepolcro. Ma è un sepolcro vuoto: ti viene detto che lui è da un’altra parte, non è più tra i morti. Adesso lui abita in me. E può abitare anche in te…

Per pregare
Padre mio, io mi abbandono a Te,
fa di me ciò che ti piace.
Qualunque cosa tu faccia di me, ti ringrazio.
Sono pronto a tutto, accetto tutto,
purché la tua volontà si compia in me
e in tutte le tue creature.
Non desidero niente altro, Dio mio;
rimetto l’anima mia nelle tue mani
te la dono, Dio mio con tutto l’amore
il darmi, il rimettermi nelle tue mani,
senza misura,
con una confidenza infinita,
poiché Tu sei il Padre mio.
» 2 Commenti
2"UN MALFATTORE"
a martedì 30 marzo 2010 00:19da MATTEO
Signore ti chiedo perdono, molto spesso quando sono nella prova mi accorgo di essere come quel malfattore che Ti accusa: "Non sei Tu il Cristo? Salva Te stesso e noi!" Grazie Signore, perchè nonostante i miei tradimenti, Tu doni la Tua vita anche per me, fa mio Dio che anch'io sia capace di donare la mia vita secondo la Tua volontà, di abbandonarmi completamente nelle Tue mani. Gesù ricordati di me, quando entrerai nel Tuo Regno; spero nonostante i miei difetti di ricevere la medesima risposta che hai dato al buon ladrone, sarebbe per me la gioia più grande.
1"Una conversione"
a domenica 28 marzo 2010 23:28da Leonardo Mondadori,
Una conversione “stravagante” la sua, firmata in età avanzata e partita da una consapevolezza: “Ovunque l’uomo è costretto ad andare alla ricerca di Dio… Solo nel cristianesimo… è Dio che va alla ricerca dell’uomo. Anzi, che si rivela a lui proprio come uomo, in una storia vissuta di cui abbiamo testimonianza nei vangeli”. (L. Mondadori – V. Messori, Conversione. Una storia personale, Oscar Mondadori, Milano 2002)
» Pubblica commento
Email (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
 

Canali

MP3 Christian Box
Giovani in Italia

La posta di don domenico

Iscriviti alla Newsletter

Login Area






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Chi e' online

Siti amici

Forum Oratori Italiani

GMG 2011

Hope Music

Mosaico - Sat2000

 

Giovani.org è
tra i soci fondatori di:

Associazione WebMaster Cattolici

Oggi è giovedì 24 luglio 2014
Free Joomla Templates by JoomlaShine.com