Home arrow Quaresima 2010 arrow Mettersi in cammino - 8
JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com
Mettersi in cammino - 8

Mercoledi 24 febbraio

 

Per ascoltare
(Gv 4,10)
Gesù le risponde: “Se tu conoscessi il dono di Dio e chi è colui che ti dice: “Dammi da bere!”, tu avresti chiesto a lui ed egli ti avrebbe dato acqua viva”.

Per riflettere
Ciò che spinge a camminare è la sete, il desiderio...
E l’uomo ha sete di verità.
È posto di fronte a problemi, dai quali dipende l’orientamento della sua vita. Tutti noi, siamo in costante ricerca, a volte senza sapere qual è l’unica cosa che può veramente soddisfare il cuore. Tante persone, per quanto si impegnino per arrivare a qualche traguardo, non sanno realmente quello che vogliono. In realtà siamo nati con un grande vuoto nel cuore e ciò che desideriamo, spesso senza saperlo, è di riempirlo. Cerchiamo di farlo in tanti modi e con tante cose: per esempio con i divertimenti, con le cose materiali, con una vita tranquilla. Però, anche se riusciamo ad ottenere quello che vogliamo, il cuore rimarrà comunque vuoto! È proprio questo il desiderio profondo che mi ha spinto ad intraprendere questo viaggio verso la vera Sorgente, forza sanante che dona la vita e la pace. Solo Dio è la sorgente di acqua viva che può soddisfare l’anima! Guardando la vita di Abramo, che ci ha accompagnato nelle riflessioni nei primi giorni nel deserto, ci accorgiamo che egli non si è mai fermato nemmeno dopo aver realizzato il suo sogno più grande, quello di avere una discendenza con la nascita di figlio Isacco. Davanti alla richiesta del Signore di sacrificarlo egli è pronto, si fida di lui! Qual è il nostro "Isacco" che il Signore ci chiede di sacrificare per dimostrare che la nostra certezza è Lui e nient'altro?

In che occasioni mi fido solo di me stesso e non di Dio?

Per pregare
In te, Signore, mi sono rifugiato,
mai sarò deluso.
Per la tua giustizia, liberami e difendimi,
tendi a me il tuo orecchio e salvami.
Sii tu la mia roccia,
una dimora sempre accessibile;
hai deciso di darmi salvezza:
davvero mia rupe e mia fortezza tu sei!
Mio Dio, liberami dalle mani del malvagio,
dal pugno dell'uomo violento e perverso.
Sei tu, mio Signore, la mia speranza,
la mia fiducia, Signore, fin dalla mia giovinezza.
Su di te mi appoggiai fin dal grembo materno,
dal seno di mia madre sei tu il mio sostegno:
a te la mia lode senza fine.
» 4 Commenti
4"X TAMARA - PREGHIERA"
a venerdì 26 febbraio 2010 00:47da MATTEO
Secondo la mia esperienza ti posso dire: è vero che Dio sa tutto e vede tutto, ma forse vuole che certe situazioni, avvenimenti ci accadano non tanto per vedere la nostra reazione, che sa già, ma perchè il fatto ci migliori, tempri la nostra persona. 
Mio Dio aumenta la mia fede in Te Signore, so che vicino a Te sono al sicuro. Vedo i miei limiti: faccio tanto presto a cadere nelle sabbie mobili del peccato e quando permetti che sia provato faccio tanto presto a scoraggiarmi. 
Comunque se le azioni che compio sono orientate verso di Te ricevo una gioia immensa, se invece tutto è incentrato su di me vedo che mi lascia l'amaro in bocca
3Commento
a giovedì 25 febbraio 2010 09:25da francesca
grazie, a volte non riesco a leggere tutto..ma grazie...custodiscimi mia roccia sei Tu, custodiscimi mia gioia Gesù..
2"vita piena"
a giovedì 25 febbraio 2010 09:25da maria
Quando i dubbi e le perplessità mi assalgono, è proprio allora che ripenso alla mia vita prima dell'incontro con Gesù...tutto era vuoto, senza un senso profondo, mossa solo dall'esigenza di riempire quel vuoto enorme dentro di me. Poi Gesù mi ha fatto capire in modo forte che Lui era lì con me e tutto è cambiato...potessi averlo incontrato prima....ora so che ogni cosa, dal primo respiro all'ultimo pensiero della giornata, deve tendere a Lui e tutto diventa pieno di Dio!Grazie
1Commento
a giovedì 25 febbraio 2010 09:24da tamara
non capisco come mai Dio abbia dovuto chiedere ad Abramo il sacrificio di Isacco...visto che Dio sa tutto e vede tutto...sapeva già la risposta di Abramo senza chiederla...o non è così onnisciente come si pensa?? 
Non è un provocazione la mia ma una semplice domanda che non ha ancora trovato in me risposta...sono accettate critiche e risposte basta che siano costruttive... 
grazie e buona giornata a tutti  
Tamara
» Pubblica commento
Email (non sarà pubblicata)
Nome
Titolo
Commento
 caratteri rimanenti
Captcha Image Regenerate code when it's unreadable
 

Canali

MP3 Christian Box
Giovani in Italia

La posta di don domenico

Iscriviti alla Newsletter

Login Area






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Chi e' online

Abbiamo 3 visitatori online

Siti amici

Forum Oratori Italiani

GMG 2011

Hope Music

Mosaico - Sat2000

 

Giovani.org è
tra i soci fondatori di:

Associazione WebMaster Cattolici

Oggi è sabato 22 novembre 2014
Free Joomla Templates by JoomlaShine.com